Fajitas

Fajitas ! Per chi non le conosce sono un piatto tipico della cucina messicana, sono piccoli bocconcini di carne con peperone, cipolla, spezie, peperoncino piccante, paprica, e origano.

Di solito avvolti nelle Tortillas, sottili fogli di pane simili alle nostre piadine. 

Io come vedete dalle foto non avevo tutti gli ingredienti delle originali messicane, ho usato cipolla,zucchine,peperoni e di carne ho usato la carne trita.

Naturalmente potete usare le verdure e la carne che più vi piace,vale anche per le spezie.

Le fajitas si accompagnano con panna acida, crema di fagioli e guacamole.

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    1.30 ora
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

Ripieno

  • Carne bovina (Trita per ragù) 300 g
  • Peperoni 3
  • Cipolla mezza
  • Zucchine 1
  • Birra q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Paprika dolce q.b.
  • Succo di lime 1

Tortillas

  • Farina 00 250 g
  • Olio extravergine d’oliva 30 ml
  • Sale fino 10 g
  • Acqua tiepida 120 ml

Preparazione

Ripieno

  1. Prendiamo la carne facciamo marinare con un po’ di birra, sale, pepe,paprika forte, cumino, il succo di un lime e il coriandolo se avete il pollo e/o carne di manzo( cotrofiletto) tagliateli a striscioline e fate la stessa marinatura separando le 2 carni.

  2. Tagliate le zucchine,cipolle e peperoni a striscioline fatele appassire in una padella a fuoco basso.

  3. Io ho fatto cuocere i peperoni nel forno per 15-20 minuti , così da privarli della buccia. e poi li ho aggiunti alla padella.

  4. Poi nella padella aggiungete la carne e fate cuocere bene.

  5. A cottura ultimata farcite le vostre tortillas se volete accompagnatele con la panna acida, salsa di fagioli e guacamole.

Tortillas

  1. Unite in una ciotola la farina, olio,sale e acqua tiepida mescolando prima con un cucchiaio di legno poi con le mani finché non ottenete un panetto morbido e compatto. 

  2. Lasciate riposare coperto per almeno 30 minuti.

  3. Passati i 30 minuti prendete l’impasto dividetelo in 4 parti.

    Fate 4 palline e iniziate a stenderle prima con le dita a bordi e poi con il mattarello.

  4. Scaldate una padella antiaderente senza olio, mettete l’impasto steso per 2-3 minuti per lato. 

  5. Una volta cotte mettete tra 2 canovacci per tenerle morbide e calde.

Fajitas

Ed ecco a voi le Fajitas fatte in casa! Sono semplici e molto appetitose! 

Grazie e Buona Ricetta!!

Precedente Cupcake al Caramello salato Successivo Caramelle Mou simil Alpenliebe

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.