Chiacchiere di Carnevale !

Le Chiacchiere sono il dolce per eccellenza del Carnevale, Gustose e croccanti!

Sono dei dolci fritti o al forno dalla forma irregolare e molto friabili cosparse poi di zucchero a velo.

Sono molto facili da realizzare, per realizzarle abbiamo bisogno della rotellina con apposito taglio a zig zag per dare alle chiacchiere la bordatura che conosciamo. Inoltre per averle ancora più friabili è meglio stendere l’impasto con la macchina stendi pasta che io purtroppo non possiedo infatti le mie sono venute un po’ più spesse. 

Prova anche la versione più light :Chiacchiere di carnevale vegane

 

  • Preparazione: 1.20 Ora
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:

Ingredienti

  • 500 g Farina 00
  • 70 g Zucchero
  • 60 g Margarina vegetale
  • 2 Uova
  • 1 pizzico Sale
  • 3 cucchiai Strega liquore
  • 80 ml Vino bianco
  • Estratto di vaniglia
  • 1 Scorza d'arancia (e/o limone)

E anche

  • q.b. olio per friggere
  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

  1. Su un piano di lavoro mettete a fontana la farina, zucchero, pizzico di sale, la scorza d’arancia e/o limone e l’estratto di vaniglia.  

  2. Al centro della fontana mettete la margarina o burro , il liquore e le uova. Mescolate prima con una forchetta poi portate la farina verso l’interno.

  3. Piano piano aggiungete il vino bianco e mescolate con le mani fino a formare un panetto omogeneo e sodo. 

  4. Se volete e avete potete usare impastatrice con la frusta a S, per poi ultimare e portare l’impasto sul piano di lavoro e formare il panetto.

  5. Fate riposare il panetto coperto da un canovaccio per circa 1 ora.

  6. Dopo di che dividete l’impasto in piccole porzioni e iniziate a stenderlo con il mattarello più fine possibile. Ritagliate le sfoglie stese con la rotellina zigrinata per formare le chiacchiere, tagliate in maniera irregolare e fate dei piccoli tagli trasversali all’interno.

  7. Riscaldate l’olio o in padella o come ho fatto io con la friggitrice e tuffatele dentro poco per volta vedrete subito che si formeranno delle bolle in superficie. Questo grazie al alcool presente nell’impasto e grazie anche al riposo e in parte sono date dalla temperatura del olio, per essere ottimale deve stare a 170°C.

  8. Una volta dorate tiratele fuori e fate assorbire l’olio in eccesso su della carta assorbente e poi quando sono ancora calde spolverizzate lo zucchero a velo .

     

Chiacchiere di Carnevale

Ed ecco a voi il dolce del Carnevale , in questa versione fritte se volete provare ho fatto anche una versione molto più light e vegana : Chiacchiere di carnevale vegane . 

Non perderti le altre gustose ricette del carnevale:Stelle filanti croccanti Castagnole

 

 

 

 

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Cheesecake After Eight Successivo Muffin al doppio cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.